Bibliografia

Carlo Rosselli:
“Scritti politici”.

A cura di Zeffiro Ciuffoletti e Paolo Bagnoli.
Guida editore. Napoli, 1988.

 

 

Il pensiero politico di Carlo Rosselli, profondamente radicato nella tradizione liberale e democratica occidentale, ha stentato ad affermarsi nella cultura dell'Italia del dopoguerra. La responsabilità di questa negligenza va in buona misura attribuita ad una storiografia troppo legata alle grandi opzioni ideologiche dei partiti di massa e, dunque, poco incline a comprendere e valorizzare percorsi diversi e autonomi come quello di Carlo Rosselli. Si è preferito, semmai, incastonare l'uomo nella galleria del martirologio antifascista, neutralizzandone il pensiero politico che pure aveva contribuito allo svolgimento di momenti cruciali della lotta contro il fascismo e per la nascita della repubblica. Questa raccolta di scritti può, allora, aiutare a comprendere l'attualità di Carlo Rosselli rivolgendosi a quel pubblico di lettori che oggi ancora aspira a consolidare la democrazia senza scapito né della libertà né di una maggiore giustizia sociale.

 

Torna all'indice